Skip links
Explore
Drag

Last Christmas, Last Minute

Buongiorno Albergatore,

L’operatività delle prenotazioni del tuo hotel è già stata ristrutturata?

Chiedo scusa, forse sono arrivato troppo velocemente al nocciolo della questione.

Negli ultimi tempi ho parlato con diversi albergatori delle nostre fantastiche montagne, e una cosa su cui sono tutti d’accordo è che il flusso di prenotazioni quest’anno sarà completamente diverso.

C’è però qualcosa mi lascia senza parole: nessuno di loro si sta realmente muovendo in relazione a questo.

Mi spiego.

Pensiamo a un allenatore di serie A. Prima di una partita si studia l’avversario, che formazione usa, quali giocatori utilizza, quali sono le loro caratteristiche. In funzione di questo studia delle contromosse della sua squadra e, con queste in mente, allena la sua squadra nei giorni precedenti al match.

Di solito, a parità di qualità dei calciatori, chi applica le contromosse migliori tende a vincere la partita

Ecco, quegli albergatori di cui parlavo prima sono degli allenatori che hanno capito come giocherà l’avversario ma non stanno preparando le contromosse. Stanno scommettendo sulla capacità loro, del loro albergo e del loro staff di giocare la partita senza prepararsi. Magari la vincono lo stesso ma con molta più fatica e con un risultato non proprio dei migliori.

Quali contromosse possiamo pensare per il tuo hotel?

Ragioniamoci insieme.

Come saranno le prenotazioni quest’anno? Last second

Che problema generano le prenotazioni last second? Che ci si trova a pochi giorni dalla data di arrivo con poche prenotazioni

E quindi? Si rischia di farsi prendere dal timore di non riempireE quindi? Si tenderà ad abbassare i prezzi

E quindi? Anche riempiendo si guadagnerà poco.

Come si può gestire la situazione allora?

Prepariamo in anticipo le mosse

Come cambieranno le tariffe se 15 giorni prima di una certa data si ha solo il 50% di occupazione? E a 7 giorni? E’ necessario rispondere adesso a queste domande così da non trovarsi in balia del mercato al momento sbagliato. Farsi uno schema di come verranno gestiti il marketing e i prezzi per ognuno degli scenari ipotizzati.

Non si è mai soli

E’ necessario condividere le proprie mosse con i collaboratori, chiedere loro aiuto e delegare alcune responsabilità. Lei avrà più tempo per pensare alla strategia aziendale e loro si sentiranno più importanti e coinvolti.

Flessibilità

Quest’anno il mercato cambia costantemente e velocemente. Non si può essere bloccati da qualcosa che impedisca di muoversi con la massima libertà. Quindi preventivi e opzioni a scadenza breve. Poi, se alla data di scadenza la situazione di mercato non è cambiata, si possono estendere le deadline.

Efficienza Online 

Chi prenota last minute non vuole e non può perdere tempo quindi bisogna accertarsi che le opzioni per prenotare online siano facili, veloci e sicure. Facciamo simulare delle prenotazioni a qualche amico o conoscente che non è familiare con il nostro sistema di prenotazione e chiediamogli un feedback

Mettendo in cantiere subito queste 4 attività noterai che il mercato di quest’anno risponderà cogliendoti meno di sorpresa di quanto avrebbe fatto altrimenti

Ci aggiorniamo più avanti.

Mi raccomando, Albergatore

Questo articolo è stato scritto da me, ma è apparso la prima volta qui, sul blog di StudioRevenue.

This website uses cookies to improve your web experience.