Skip links

H.I.I.T – Hotel Interesting Innovation Training

Newsletter #14/2022

Hey buon lunedì!

Ieri ero stavo osservando il processo di onboarding di un sito di fitness.

Sai la moda che c’è da qualche anno che si chiama HIIT – High Intensity Interval Training.

In pratica ti dovresti rimettere in forma in pochi minuti al giorno svolti però ad altissima intensità.

Funziona? Non funziona?

Non è questo il punto.

Il processo d’ingresso (onboarding) di un nuovo cliente è molto preciso: ti viene chiesto il motivo per cui ti sei iscritto (dimagrimento? Sviluppo della forza? Della resistenza?), quanto tempo puoi dedicare al giorno ad allenarti, se vuoi un allenamento silenzioso perché magari lo svolgi al mattino presto o alla sera tardi.

Tutta una serie di domande per andare ad affinare con sempre maggiore precisione il servizio che poi ti verrà erogato, in modo che sia perfettamente personalizzato.

E soprattutto che TU lo senta perfettamente personalizzato.

E mi stavo chiedendo perché non riusciamo ad applicare qualcosa del genere ai nostri hotel.

E mi è tornato alla mente un argomento di cui ogni tanto si parla ma che non è mai salito al rango di “top subject” di cui parlare nel nostro mondo alberghiero: L’Attribute Based Selling

L’ABS – Attribute Based Selling o Vendita Basata sugli Attributi prevede la vendita delle camere basata su tutti i possibili attributi che un cliente voglia associare.

Ma noi non stiamo già facendo la ABS? Dopotutto quando vendo una camera con vista a un prezzo maggiorato quella maggiorazione è basata su un attributo, no?

Sì, ma non la stiamo sviluppando al massimo del suo potenziale.

Perché stiamo creando noi dei raggruppamenti di attributi che poi vendiamo come bundle – pacchetto – per poi riandare a suddividere i ricavi nei vari centri di ricavo in sede di controllo di gestione.

Quando noi vendiamo la camera superior con vista, in HB, con culla, welcome cocktail, rimborsabile fino a 48 ore prima, di fatto stiamo pacchettizzando un insieme di prodotti e servizi, anzi di attributi.

La vera, definitiva, ABS si strutturerebbe così:

Vendita della camera base per il periodo richiesto dal cliente.

Aggiunta di tutti gli attributi che il cliente vuole.

In questo modo si prendono due piccioni con una fava: massima personalizzazione per la soddisfazione del cliente, organizzazione perfetta per l’hotel.

Non male, vero?

Cassetta degli Attrezzi

Uno strumento che potrebbe aiutarti nel lavoro quotidiano in hotel

A volte, quando si scrivono post per Facebook o Instagram da desktop si ha bisogno di un simbolo speciale o di una emoji ma non riusciamo mai a ricordarci dove possiamo trovarli.

Copychar è un sito da cui puoi facilmente copiare tutti i simboli e le emoji che possono servirti per i tuoi Social Media

Interessante!

Qui potresti trovare spunti interessanti

Quanto vivremo nel futuro? Dire che la scienza medica sta facendo passi da gigante vuol dire sottovalutarla. Negli ultimi anni abbiamo visto una crescita esponenziale della ricerca e dei risultati della medicina.

Qui un’intervista di The Atlantic a un uomo che si aspetta di vivere fino a 150 anni.

Il KPI della settimana

Un indicatore di performance diverso dai soliti e ben conosciuti che magari ti può essere utile nel tuo lavoro in hotel

Ricavi Medi per Accesso

Quanto ci rende in media ogni persona che accede a un nostro determinato servizio? Ogni persona che entra nella nostra SPA quanti ricavi ci genera?

Come si calcola:

Si dividono i ricavi generati da quel servizio in un certo lasso di tempo per il numero di persone che via hanno fatto accesso in quello stesso lasso di tempo.

Variazioni

Innanzitutto è interessante avere questo dato per i diversi servizi. Ristorante, SPA, impianti sportivi, bar.

Poi può essere utile avere informazioni di questo tipo sui diversi giorni della settimana e anche sui diversi orari d’accesso.

A cosa serve

Per poter gestire questi servizi con più consapevolezza. Sapendo che a una certa ora nel nostro bar arrivano clienti che hanno un ricavo medio particolarmente alto potrò provare a migliorare il servizio per attirarne altri ancora. Se la domenica la mia SPA nonostante sia piena con i locali non genera molto revenue potrò intervenire aumentando il prezzo di ingresso o provando a promuovere dei servizi interni.

Pubblicità!

No, davvero! Qui trovi news promozionali. Quindi se vuoi saltare questa sezione fai pure…oppure no?!? 😉

Vuoi fare due chiacchiere (gratis) per vedere come si può impostare l’Attribute Base Selling nel tuo hotel?

Trovi i miei contatti qui sotto!

Iscriviti alla newsletter

Ricevi questi articoli ogni settimana direttamente via email – NO SPAM

    This website uses cookies to improve your web experience.